“Ho fatto l’università per imparare l’arte della tessitura”. Ecco come Laura unisce teoria e pratica nel suo laboratorio

rovida design

Da anni, Laura Rovida, 35 anni, faceva il filo al mondo della tessitura. La sua storia è leggermente differente da quelle solitamente presenti sul blog: all’università, infatti, lei si è iscritta proprio con l’obiettivo di approfondire la conoscenza della tessitura e l’esperienza nell’artigianato artistico, e ha lasciato la provincia di Grosseto, dove poi è tornata, per trasferirsi in Gran Bretagna a studiare Fashion and Textile Design presso il Bradford College. Oggi lavora nel laboratorio che ha aperto, Rovida Design, nel Comune di Manciano (Gr), dedicato appunto alla progettazione tessile e artigianato artistico di accessori e capi d’abbigliamento e arredamento, ovvero di pezzi unici o in piccola serie, tramite l’uso di telai manuali e seguendo criteri di sostenibilità ambientale. continua a leggere…

Da project manager alla creazione di lampadari in ceramica. “Ma due giorni a settimana li dedico alla comunicazione online, canale imprescindibile per un artigiano di oggi”

deniseciccardi
Suo nonno era ceramista di professione e pittore, e “in eredità” le aveva lasciato pastiglie di ceramica coloratissime e vivaci. Lei però, Denise Ciccardi, 39enne, inizialmente non le aveva considerate: dopo la laurea in Scienze Politiche, nel 1997, aveva iniziato a lavorare nel settore della comunicazione e dell’organizzazione di eventi, ma due anni fa, dopo oltre 10 anni, ha deciso che quel lavoro le stava stretto, ha ripreso in mano le vecchie pastiglie di ceramica e ha avviato a Bologna, dove vive, una bottega che realizza lampadari preziosissimi e multicolori, la Grim&Marius. continua a leggere…

Dagli uffici di Roma all’entroterra abruzzese
L’artista che dipinge gli insetti su ceramica

fabio amoroso

Ho scoperto Fabio Amoroso attraverso le sue opere. Era agosto, mi trovavo a Guardiagrele (Chieti) a una mostra sull’artigianato, e lì c’erano esposti, tra gli altri oggetti, alcuni vasi e piatti di ceramica dipinti in modo insolito. Formiche, insetti, cervelli, bambine-ragno. Un tratto sottile e fine, una mano ferma e una scelta di temi decisamente particolare. “O li odi o li ami”, mi sono detta mentre pensavo che avrei dovuto incontrare l’artista. E così ho contattato Fabio, 30 anni, di Rapino in provincia di Chieti, che dopo 7 anni vissuti a Roma e una laurea in Design industriale e comunicazione visiva alla Sapienza, ha scelto nel 2009 di tornare al suo paese d’origine per avviare un’attività artigiana, Bottega delle Arti, in cui realizza e dipinge prodotti di ceramica.
continua a leggere…

Cerca

ELISA DI BATTISTA

Giornalista, mi occupo di mondo del lavoro. Mi interesso di social network, comunicazione e marketing digitale. Se vuoi saperne di più clicca su Chi-sono

Diventa Guest Blogger

Vuoi scrivere per LaureatiArtigiani?
Proponi il tuo guest post.

SEGUICI