Un anno di LaureatiArtigiani, diamo i numeri! Ecco le Storie più lette e più condivise su Facebook

snoopy scrittore
Un anno di vita del blog. Un anno di Storie, Persone, Mani al Lavoro e Coraggio. Storie di chi non si arrende ma, anzi, si rimbocca le maniche per costruirsi il proprio futuro. A fare da guida, l’artigianato. A compiere questa scelta sono giovani laureati che optano per un mestiere manuale e iniziano il percorso di piccoli imprenditori artigiani.

Nel corso di questo primo anno abbiamo avuto un buon riscontro di visite (oltre 60mila): è una sorpresa continua vedere come alla Rete piaccia leggere le storie dei laureatiartigiani e condividere esperienze, testimonianze e sogni, ma anche capire le difficoltà, i rischi e i motivi che stanno dietro alle scelte degli intervistati.

Quali sono state le storie più lette da un anno fa a oggi (utenti unici)?

1. Ela, laureata in Marketing, sarta (3445)
2. Emanuele, fisico e falegname (2587)
3. Bettina, lascia il posto fisso e apre una pasticceria (2472)
4. Matteo, laurea in Economia, gelatiere (2148)
5. Silvia, ostetrica e pasticcera (2134)
6. Nicola e Francesco, filosofi, realizzano giocattoli in legno (1891)
7. Alessandra, dalle Scienze ambientali alla sartoria (1931)
8. Luigi, il chimico che produce saponi (1626)
9. Sergio, ingegnere e calzolaio (1460)
10. Le sorelle avvocato che si dividono tra studio legale e sartoria (1405)

Invece, ecco le storie più ghiotte per il “popolo social”, le più condivise su Facebook (share):

1. Ela, laureata in Marketing, sarta (con 841 share si aggiudica non solo il primato come post più letto ma anche come più condiviso su Facebook)
2. Emanuele, fisico e falegname (672)
3. Nicola e Francesco, filosofi, realizzano giocattoli in legno (618)
4. Matteo, laurea in Economia, gelatiere (539)
5. Le sorelle avvocato che si dividono tra studio legale e sartoria (429)
6. Silvia, ostetrica e pasticcera (373)
7. Michele, tecnologo alimentare e burattinaio (338)
8. Sergio, ingegnere e calzolaio (315)
9. Carolina, psicologa e shoes designer (310)
10. Paola, architetto e creatrice di gioielli (298)

Per questi numeri, davvero Grazie a chi ci segue da sempre e a chi ci ha scoperto da poco! Grazie per le parole di apprezzamento e incoraggiamento verso il blog e soprattutto verso gli artigiani a cui il blog dà voce. Senza di voi laureatiartigiani.it non esisterebbe!

A presto con le prossime storie! 🙂 

Tagged: , , , , ,

1 comment

  1. Pasquale 01/12/2013 at 18:06 Reply

    E l’erborista produttore di liquori? Mi era piaciuto tantissimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi articolo precedente:
Donne-falegname e recupero di materiali usati. Quattro laureati con la passione per il lavoro manuale e l’arredo su misura

Trasformano materiali di recupero per farne credenze, librerie, banconi ma anche allestimenti per parco giochi e complementi d’arredo unici e......

Chiudi